Accedi

Come scegliere angurie e meloni maturi

Dissetano e sono ricchi di vitamine, ma scegliere i frutti dell'estate può risultare piuttosto difficile. Attenzione ai prezzi: le differenze al chilo possono superare anche i 3 euro!

angurie meloni

Come scegliere un'anguria matura e saporita? Controllate sempre l’aspetto esterno, il frutto deve essere consistente, simmetrico e privo di ammaccature o “cicatrici”; soppesatela, perché le angurie mature hanno più acqua e quindi sono più pesanti. Cercate il punto dove poggiava sul terreno durante la maturazione: deve essere di un colore giallo crema, mentre se è bianco o verdastro significa che probabilmente è stata raccolta troppo presto e quindi non è sufficientemente maturo. Scegliere l'anguria più scura, con il picciolo riccio e non secco, anzichè dritto, se la si vuole più dolce.

Per quanto riguarda il melone, resta sempre valido il classico trucco di bussare leggermente sulla sua buccia con una mano stretta a pugno. Se da questa operazione otterrete un suono sordo, allora il vostro melone sarà maturo. Evitate di acquistare invece quei frutti che vi trasmettono un rimbombo vuoto. Un'altra accortezza consiste nel porre attenzione all'odore emanato dal melone stesso. Se si tratta di un profumo molto dolce, è altamente probabile che il melone che state esaminando sia maturo.
La maggiore indicazione del livello di maturazione del melone deriva però dal picciolo. Non deve risultare secco, bensì morbido e tendente a staccarsi facilmente.

 

Commenti