Accedi

Come igienizzare la lavatrice

Come igienizzare la lavatrice

 

igienizzare la lavatrice

 

Può succedere di aprire la lavatrice e sentire uno strano odore di muffa, soprattutto se la lavatrice è vecchia.

Basta veramente poco per igienizzare l’elettrodomestico, senza ricorrere a prodotti chimici e costosi:

  • una volta al mese programmare un lavaggio a vuoto al massimo della temperatura in modo da sciogliere lo sporco ostinato ed eliminare i cattivi odori
  • effettuare un lavaggio con aceto di sidro di mele a una temperatura di 90°. L’aceto di sidro è acido al 5 % perciò non danneggerà la lavatrice ma pulirà ogni odore e scioglierà il calcare
  • quando la lavatrice non è in funzione, lasciare sempre aperto lo sportello in modo da favorire il passaggio dell’aria e l’assorbimento degli eventuali ristagni d'acqua
  • ogni tanto eliminare il residuo di acqua presente nella lavatrice, dal tubo di scarico
  • mantenere sempre puliti i filtri di carico e scarico dell’acqua
  • pulire periodicamente le gomme, le guarnizioni e le vaschette di detersivo e ammorbidente
  • se il cattivo odore persiste, pulire il tubo di alimentazione dell’acqua

 

Commenti