Accedi

I trucchi per evitare di stirare

I trucchi per non stirare quasi mai

 

stirare senza ferro da stiro

 

Riuscire a rendere i vestiti perfetti anche senza ferro da stiro non è impossibile:

  • Scegliere un programma di lavaggio breve a bassa temperatura e con centrifuga non oltre 800 giri
  • Finito il ciclo di lavaggio, non abbandonare il bucato in lavatrice - estrare subito i capi dal cestello
  • Girare a rovescio gli indumenti prima di stenderli: questo accorgimento aiuta la distensione delle fibre del tessuto
  • Prestare la massima cura nello stendere il bucato con ordine, senza ammassarlo sullo stendino, ma lasciando un minimo spazio tra i vari panni.
  • Lisciare gli indumenti il più possibile mentre li stendete, cercando di eliminare le pieghe
  • Se vi è possibile, non usate le mollette
  • Quando  il bucato è asciutto, non formare una montagna, ammucchiando disordinatamente i capi uno sopra all’altro, ma piegarli subito e riponeteli il prima possibile
  • Le camicie vanno appese sulle grucce coi bottoni allacciati, lisciando le pieghe e tirando delicatamente il tessuto con le mani: in questo modo sarà possibile stirare accuratamente solo colli e polsini, mentre basterà una passata veloce col ferro da stiro per eliminare le grinze
  • Si può non stirare le lenzuola se avrete la pazienza di piegarle e tirarle con forza al momento di stenderle, piegarle ancora bene una volta quando sono asciutte e riporle nell’armadio:  si stenderanno facendo il letto
  • Per evitare di stirare e rendere morbidi accappatoi e asciugamani di spugna - arrotolateli e premeteli sull’asse da stiro
  • Evitare il più possibile additivi e usare aceto bianco di vino come ammorbidente: ravviva e disinfetta i tessuti, non li danneggia e facilita la lisciatura delle pieghe
  • Bisogna avere ben presente che, una volta asciutti, gli indumenti vanno sempre stirati con le mani: appoggiateli su un tavolo e tirateli, facendo attenzione a non danneggiarli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Commenti