Accedi

Tremonti, La crisi: c'è, non c'è, c'è, non c'è, c'è, non c'è, c'è....

image

Giulio Tremonti è considerato da molti, assieme a san Malachia e Nostradamus come uno tra i più famosi ed importanti scrittori di profezie della storia. È famoso principalmente per le sue dichiarazioni relative alla crisi economico-finanziaria Italiana, eccone alcune in ordine cronologico:

 

"Per l'Italia rischi restano contenuti" 02 ottobre 2008

"Crisi, La paura è finita" 19/4/2009

"Crisi, quando finirà l’Italia conterà molto di più" – 4 giugno 2009

"Crisi alla fine ma niente età dell'oro" 28 settembre 2009

"Crisi pesa, ma Italia meglio della media Ue" 24 MARZO 2010

"Crisi, il rischio non è finito" 9/4/2010

"Crisi non è finita, ci siamo ancora dentro" 22 aprile 2010

"In Italia la crisi è finita" 25 aprile 2010

"Tremonti: crisi seria ma l’Italia è vaccinata" 06/05/2010

"La crisi è peggiore di quello che si pensa" 21 mag 2010

Commenti

  • Francesco 2642 giorni fa

    Credo che malgrado qualche aggiustamento di tiro, in Italia comunque la crisi si senta meno rispetto ad altri paesi dell' EU.  Questo è innegabile.

    Grecia, Spagna e Portogallo insengano!