Accedi

Rete sotto copertura TRE, addebiti indesiderati

Dopo l'aggiornamento della App di 3 (H3G) Area Clienti 3 molte persone si sono ritrovate addebiti da 18 centesimi per contenuti Emcube. Spesso questi addebiti non richiesti e non voluti, risultano ad orari per cui gli utenti dicono di non aver navigato, ma questo potrebbe essere dovuto anche ad una registrazione del traffico posticipata (il tutto non risulta essere molto chiaro)

Area Clienti 3 è un’applicazione che i telefoni brandizzati hanno installata di default. 

Addebiti Emcube gestore TRE

In molti casi è la stessa Tre che invia messaggi ai clienti, messaggi che invitano ad entrare su siti con contenuti a pagamento !

Qualora cliccassi sul link questo ti porta su uno dei siti che da navigazione mobile addebiterebbero dei costi sul tuo conto 3.

Qual'ora venga inserita una sim della 3 su un telefono brandizzato Tim (ad esempio), potrebbe capitare che la homepage di default sia la pagina wap della TIM. Pochi sanno, che il traffico wap non è contemplato nell’offerta internet di Tre e quindi vi ritroverete con un inevitabile qualche sorpresa, e un addebito sulla vostra scheda.

In molti altri casi, sono siti di news come Repubblica, a togliervi 18 centesimi, e anche quanto questi dovrebbero consentire di vedere la homepage senza pagare, nella realtà non lo fanno, e i soldi vi vengono addebitati lo stesso

In alcuni casei delle persone si sono visto addebitare 45 centesimi di euro, dopo aver letto due articoli, contro i 18 centesimi previsti. 

Ecco svelato l'arcano.

Ma il rimedio ? Ecco le soluzioni possibili

  1. Soluzione più semplice ovviamente è non navigare su siti di NEWS 
  2. La seconda è Impostare Richiedi versione desktop dalle impostazioni del browser internet. Ulteriori dettagli QUI anche per i meno esperti.
  3. Se siete degli esperti e mettete mano al vostro cellulare, ma soprattutto avete i permessi di Root,  potete sempre scegliere di cambiare i DNS della vostra connessione o installare AdawayUlteriori dettagli

Un ulteriore soluzione consiste nell'installare la APP Set DNS dallo store di Google, e settare come DNS prioritari, quelli di Google (i famosi 8.8.8.8) o quelli di OpenDNS

Ho provato personalmente Set DNS, e Adaway, e vi posso assicurare che funzionano entrambi anche su telefoni non proprio nuovissimi (Galaxy S2).

Commenti

  • Raul Bove 543 giorni fa

    oggi ho scoperto che hanno fregato anche me !

    ma forse l'arcano sta negli aggiornamenti che ti impone 
    GOOGLE NOTIZIE e METEO 
    aggiornamento che abilita di serie l'opzione: notifiche sulle notizie importante

    Notifiche che sono a PAGAMENTO a 18 cent l'una 

     

    Google implicato in una truffa telefonica ?

    ai posteri l'ardua sentenza