Accedi

Quando si è annoiati, si mangia, perchè ?

Quando si è annoiati tendenzialmente viene da mangiare di più, in particolare cibi spazzatura tipo snack e salatini, che sia per ingannare il tempo?
Alcuni ricercatori hanno cercato di dare una spiegazione a questo arcano e si sono messi ad indagare su questa tendenza facendone uno studio. Hanno di fondo cercare di capire se sia la noia ad essere un incentivo per cercare una ricompensa nel mangiare.

Nel corso di alcuni esperimenti, ad un determinato numero di soggetti è stato messo a guardare un documentario, ad altri, per lo stesso tempo, un filmato in loop, ripetuto di 85 secondi, contenente una partita di tennis indoor. Ad una parte di essi, è stata messa di fronte una ciotola di praline al cioccolato mentre il resto degli sperimentatori aveva la possibilità di usare un dispositivo  elettrico con il quale potevano colpirli con una leggera scossa.

 

la noia fa mangiare schifezze

Dallo studio è emerso che, la noia spinge a ricercare stimoli. Chi era stat messp a guardare il video ripetutp, tendeva a mangiare e talvolta si dava persino la scossa. al contrario di quelli che stavano guardando il documentario.
E'  emerso anche, che il tipo di stimolo non è rilevante: infatti il numero di scosse e praline mangiate è risultato molto simile.

A detta dei ricercatori, quando si mangia per noia, lo si fa' non per soddisfare un bisogno di benessere ma semplicemente per sfuggire alla monotonia, cercando di  fare qualcosa di diverso.

Commenti