Accedi

Shish kebab con salsa allo yogurt

  • Pubblico
monica 694 giorni fa

Arrostire la carne su uno spiedo è un rito che si compie da millenni. Che siano souvlaki, spiedini, arrosticini o shish kebab, cambia il nome, ma non la sostanza. Shish significa soltanto spiedino, niente di strano.

shish kebab

 

Ingredienti:

Polpa di agnello 500g
Polpa di manzo  300g
2 Cipolle
1 cucchiaino Coriandolo
1 cucchiaino Cannella
Olio di oliva extravergine q.b.
Sale q.b.
Pepe q.b.

Per la salsa allo yogurt:
200 g di yogurt greco, mezzo spicchio d’aglio, un mazzetto di menta fresca

 

Preparazione:

Prendete la carne di manzo e di agnello e passatela in un tritacarne. Amalgamate la carne tritata con le due cipolle sbucciate e tritate finemente, unite la cannella, il coriandolo, salate e pepate a piacere e lavorate a lungo in modo da ottenere un composto omogeneo.

Dall'impasto ricavate delle piccole polpette, prendetene quattro o cinque, infilzatele su uno spiedino e così via fino all'esaurimento del vostro composto. Mettete gli spiedini sulla griglia dopo averla unta con dell'olio extravergine di oliva.

Cuocete gli spiedini per 7-10 minuti rigirandoli più volte.

Mentre la carne cuoce, preparate la salsa di accompagnamento: versate lo yogurt in un contenitore, spremete dentro il mezzo spicchio d’aglio e un trito di menta fresca, un pizzico di sale e un filo d’olio; emulsionate qualche minuto ed eccola pronta.

Serviteli caldi accompagnati con larghe fette di pane in maniera che queste ultime possano assorbire l'eventuale eccesso di grasso.

Commenti