Accedi

Apple vieta i selfie stick

Dopo essere stati banditi dai musei e da altri luoghi pubblici anche Apple vieta i "selfie stick", i sottili bastoni che fanno da supporto agli smartphone per i selfie a distanza. Cupertino li ha vietati alla conferenza per gli sviluppatori che si terra' dall'8 al 12 giugno a San Francisco.

selfie stick


«Chiunque trasgredirà a queste regole sarà allontanato dalla conferenza», precisa Apple.

Insomma per i selfie stick arriva un divieto ad hoc come per il fumo (sigarette elettroniche comprese). Apple non motiva la scelta ma negandone l’uso potrebbe voler preservare una la «buona visuale» a tutti ed evitare «incidenti» causati da movimenti bruschi degli «stick».

Il bando per questo gadget, che ha invaso anche le città italiane, comincia a diffondersi: a vietarlo sono già gli stadi della Premier League inglese, numerosi musei come la National Gallery di Londra e gli Uffizi di Firenze, ed eventi come il Coachella Music Festival.

 

Fonte

Commenti