Accedi

  • Blog
  • monica
  • Una mela al giorno non toglie il medico di torno

Una mela al giorno non toglie il medico di torno

Una mela al giorno leva il farmacista di torno. Infatti, piuttosto che ridurre le visite dal proprio medico, come suggeriva il famoso proverbio, il consumo quotidiano del frutto permette di ridurre le prescrizioni di farmaci.

mele

A testare la veridicità del detto popolare “una mela al giorno leva il medico di torno” è uno studio condotto presso la School of Nursing della University of Michigan e pubblicato online sulla rivista Jama Internal Medicine.  

La ricerca ha analizzato quante volte gli 8 mila partecipanti si fossero rivolti al medico nei 3 anni di durata dello studio. Incrociando i dati raccolti con quelli relativi al consumo di mele è stato scoperto che il 39% di coloro che ne mangiano una al giorno evitano di dover andare dal medico tutti gli anni. Fra chi, invece, non segue la regola dettata dal vecchio proverbio questa percentuale scende al 33%.

Chi mangiava almeno una piccola mela al giorno aveva una scolarità più elevata e fumava di meno, ma quanto alle visite mediche, ai ricoveri in ospedale o al ricorso a professionisti della salute mentale non è emersa alcuna differenza rilevante rispetto al gruppo dei non amanti delle mele.

Invece, i mangiatori di mele ricorrevano in misura minore alla prescrizione di farmaci. «I nostri risultati suggeriscono che promuovere il consumo di mele può avere un effetto molto limitato nel ridurre la spesa sanitaria nazionale» concludono i ricercatori.

Commenti