Accedi

Perché febbraio ha solo 28 giorni ?

E' la classica domanda che ci si pone alle elementari.

Perché, di tutti i mesi, proprio febbraio deve essere quello più breve?
La decisione fu presa, alla fine, da Giulio Cesare.
Febbraio, assieme a gennaio sono stati gli ultimi due mesi aggiunto al calendario, poiché i romani consideravano l'inverno un periodo senza mesi.

calendario


Furono aggiunti da Numa Pompilio, e febbraio era l’ultimo. Per questo i suoi giorni variavano a seconda di quanti ne servivano per chiudere l’anno (si parla di  un calendario lunare) e a volte era necessario aggiungere un mese in più, il mese Intercalare.
Un sistema poco pratico, e fu messo a posto da Giulio Cesare,  che dopo un soggiorno in Egitto capì che era meglio basarsi sul ciclo solare e non quello lunare. Febbraio rimase sempre più breve, ma raggiunse una lunghezza maggiore: 28 giorni, a volte 29.

calendario numa

Secondo i miti, Augusto avrebbe rimosso  un giorno di febbraio per aggiungerlo al mese in suo nome, Agosto, in modo che il mese dedicato a Giulio Cesare, luglio, non fosse più lungo.

Commenti