Accedi

Cooking Therapy

E' uno dei problemi dei giorni nostri, e riaccenderla è diventato il problema del momento, stiamo parlando de: La passione di coppia spenta
Una coppia, nell'arco della sua esistenza, attraversa diverse crisi, fra cui la "crisi di passione", alla quale si cerca di porre rimedio con tutti i mezzi a disposizione: regali, viaggi, biancheria intima e giochini di ogni tipo . 
Secondo un sondaggio che ha interpellato 90 esperti tra sessuologi, psicologi e chef tra i più rinomati, più che in camera da letto la passione si riaccende in cucina.

risvegliare la passione della coppia, in cucina

Secondo le decine e decine di esperti nel settore, infatti, la stanza dei fornelli è il luogo ideale per ristabilire l'intesa di coppia e conseguentemente riaccendere il desiderio sessuale nella coppia.

Forse anche per il concetto sempre valido che dovere e piacere vanno di pari passo, su un piano di complementarità.

Siamo dunque nell'era della Cooking Therapy (terapia della cucina), e secondo gli esperti devono essere proprio gli uomini ( perché, quasi sempre, il calo del desiderio nella coppia avviene nella donna ) a riconquistare la propria donna a suon di manicaretti!!!

Un uomo si deve armare di uno spiccato talento in cucina, capace di stupire e coinvolgere la propria compagna con esperienze di gusto, in questa maniera sarà capace di stimolare la multisensorialità della sua donna, riconquistandone anche la sfera intima.

Secondo il 73% degli esperti, poi, l'uomo che sa adoperarsi in cucina indossando un grembiule rappresenta un vero e proprio contesto erotico per le donne perché le fa sentire realizzate ed importanti.

 

Le regole della terapia della cucina sono anche però un poco più complesse, per ottenere i risultati sperati, però, non basta agitare qualche pentola, l'optimum della terapia della cucina, infatti, ha delle vere e proprie regole da rispettare:

Molto importante fare la spesa assieme, indubbiamente questa azione è un momento di condivisione basilare per ricreare feeling nella coppia, ed il fatto stesso di spendere del tempo libero insieme offre molti più vantaggi che delegare della propria fiducia la moglie.

coocking therapy

Cucinare va bene, ma bisogna avere il bon ton di preparare piatti speziati belli a vedere ed a gustare, così da condividere con il partner la multisensorialità assaggiandoli, toccando e manipolando i singoli ingredienti con una particolare maestria, come si farebbe in intimità accarezzandola volutamente.

Anche l'estetica della tavola e dei piatti vuole la sua considerazione: mai dimenticare che anche l'occhio vuole la sua parte!
La cena, quindi, dovrà essere arricchita da tocchi romantici e gradevoli, magari aggiungendo piccoli dettagli come luci soffuse o a lume di candela, fiori freschi ed atmosfera da mille ed una notte.

La televisione, spenta senza ombra di dubbio, mettere un sottofondo musicale adatto a far vibrare i corpi all'unisono e di versarle sempre da bere, prima di riempire il vostro bicchiere!

Ora la vostra partner è pronta cotta di voi e del vostro sorriso abbagliante come una volta pronta per una serata indimenticabile in camera da letto.

 

Commenti