Accedi

Il porno e' il re di internet

Il re incontrastato di Internet è il porno. Almeno il 30% del traffico sul Web è diretto a siti a luci rosse secondo Extreme Tech, sito che monitora la Rete e che ha elaborato dati estrapolati grazie a Google Double Click Ad Planner, strumento che traccia il traffico Web.

image

Xvideos, leader nel settore, colleziona 4,4 miliardi di click al mese, tre volte di più della Cnn; YouPorn arriva a oltre 2 miliardi. Inoltre se sui siti di informazione gli utenti restano dai 3 ai sei minuti, sulle pagine a luci rosse spendono molto più tempo, navigandoci dai 15 ai 20 minuti.

ExtremeTech sottolinea come questi dati vanno moltiplicati per le centinaia di siti porno sparsi in Rete che non hanno la potenza dei leader del settore ma generano un traffico irraggiungibile per gli altri siti.

Commenti