Accedi

Kinect più visore di realtà virtuale per entrare in Skyrim

Per un gamer che si rispetti, non esiste confine alla ricerca di integrazione con il proprio videogame preferito. Così un "enterprise gamer" è riuscito a implementare quello che tutti gli appassionati di videogiochi sognano: entrare di persona nel gioco.

 

Per ottenere il risultato, il giocatore ha utilizzato un visore Sony HMZ-T1 per la realtà virtuale, Kinect per sostituire il joypad, la soluzione TrackIR5 e TrackClip Pro per il tracciamento dei movimenti della testa e un software di riconoscimento vocale.

 

La spesa totale si aggira intorno ai 1500 dollari, tanti, ma non troppi se si pensa che i sistemi di realtà virtuale ed immersione totale in ambienti di gioco, sviluppati da software house e aziende di elettronica per scopi promozionali, vengono a costare oltre i 10.000 dollari.

 image

Trovate il video del'esperimento qui

http://www.tweaktown.com/news/23068/kinect_vr_helmet_skyrim_gamers_dream/index.html?utm_source=dlvr.it&utm_medium=facebook

Commenti